I dieci capolavori della cucina di Parma

Città creativa per la gastronomia UNESCO

3 Risotto alla Zucca
La lista della spesa:
  • 300 gr di Zucca
  • 300 gr di Riso Carnaroli
  • 700 ml di Brodo vegetale caldo
  • 100 g di Ricotta fresca
  • 7/8 Amaretti di Salso sbriciolati
  • Parmigiano Reggiano stagionato q.b
  • Burro q.b. per mantecare
  • Olio extra vergine q.b.

Pulite la zucca e riducetela in una dadolata. Prendete la casseruola e aggiungete un filo d'olio e a fuoco lento cuocetela per circa 15 minuti a tegame coperto fin quando la zucca non tenderà a perdere consistenza e a disfarsi (se necessario, aiutatevi con il brodo vegetale).

A questo punto unite il riso, fatelo insaporire per bene nell'intingolo di zucca per circa 1 o 2 minuti. Sfumate con del vino bianco e portate a cottura con il brodo secondo il metodo classico (cioè aggiungendo brodo caldo a mano a mano che il riso si asciuga). Fate in modo di arrivare a fine cottura con un risotto che risulti non eccessivamente "tirato" (asciutto). A cottura ultimata del riso spostate il tegame dal fuoco e mantecate con il Parmigiano grattugiato al momento e se serve, aggiustate di sale.

Impiattate il risotto di zucca guarnendo con una "quenelle" di Ricotta avvolta di briciole di Amaretti, quella nota in più che conferisce al piatto croccantezza e profumo, provatelo!

Impiattate e gustate!

LINEA design
Qualità made in Parma al servizio della cucina migliore del mondo

Questo sito utilizza cookie, per saperne di più clicca qui. Cliccando su ok accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.